12/10/2017
Rinnovato il Protocollo d’Intesa tra il MIUR e l' UCPI

E’ stato rinnovato in questi giorni il Protocollo d’Intesa tra l’Unione delle Camere Penali Italiane e il Ministero dell’Istruzione e della Ricerca.

I contenuti del nuovo protocollo si ispirano al progetto culturale che ha animato, in questi tre anni di vita dell’Intesa, l’attività delle Camere Penali nella diffusione, tra i giovani studenti, dei principi della legalità e del rispetto delle regole, attraverso un percorso di conoscenza e di informazione sui principi della Costituzione con particolare attenzione al giusto processo, al principio di non colpevolezza,alla funzione del difensore e alla esecuzione della pena. Le condizioni delle carceri e la nefandezza del processo mediatico costituiscono infine argomenti di attualità e di grande interesse sempre presenti negli incontri con i giovani.

Il rinnovo del Protocollo rappresenta il meritato riconoscimento per il grande impegno e la qualità degli interventi sostenuti dagli avvocati-relatori delle Camere Penali ( 43 ) che hanno aderito al Progetto Scuola UCPI intercettando migliaia di studenti: solo nell’anno scolastico 2016/2017 gli Istituti Scolastici visitati sono stati 409 e 20.505 gli studenti  che hanno partecipato.

Non va sottaciuta, infine, l’importante finalità di comunicazione che ispira la presenza delle Camere Penali nelle scuole: parlare di  tutela dei diritti dei cittadini con competenza e neutralità rappresenta la concreta realizzazione dei nostri principi statutari.

Un ringraziamento davvero sentito a tutti i Colleghi che partecipano al Progetto Scuola delle Camere Penali, unico nel suo genere, prestando tempo e disponibilità preziosi.

Roma, 6 ottobre 2017

L’Osservatorio Attuazione protocollo MIUR 

 DOWNLOAD