13/09/2021
Congresso UCPI: la composizione della Giunta candidata e i ringraziamenti ai componenti uscenti.

In vista del Congresso ordinario, il Presidente Caiazza indica la composizione della Giunta candidata per il prossimo biennio, con la conferma di Eriberto Rosso quale segretario, l’indicazione di Paola Rubini quale vice Presidente, di Domenico Putzolu quale Tesoriere e la conferma dei colleghi Fabio Frattini, Ubaldo Macrì, Marcello Manna, Savino Murro, Carmelo Occhiuto, Daniele Ripamonti e Paola Savio. I ringraziamenti a Nicola Mazzacuva e Giuseppe Guida, al termine dei loro mandati, e l’indicazione di Nicolas Balzano di Torre Annunziata e di Alessandra Palma di Ferrara quali nuovi componenti. Dal più alto numero di Colleghe mai registrato in una Giunta UCPI, alla prima vice-Presidente donna della storia dell’Unione. La lettera del Presidente.

Ai Presidenti delle Camere Penali

 

 

Cara Presidente, Caro Presidente,

mancano ormai poco meno di due settimane al nostro Congresso nazionale, che dopo un anno di forzati rinvii stiamo finalmente per celebrare, non senza emozione, a Roma all’Hotel Ergife.

Il programma politico che, come candidato alla Presidenza per il prossimo biennio, dovrò depositare in Congresso a norma di Statuto, è già definito, e desidero informarTi che entro questa settimana sarà reso noto a tutti gli iscritti, in modo che il dibattitto congressuale possa essere affrontato con piena consapevolezza e con il necessario approfondimento. Avremmo voluto distribuirlo ancora prima, ma i tempi concitati di convocazione del Congresso, per le eccezionali contingenze a tutti ben note, non lo hanno consentito.

Desidero però anticipare da subito la composizione della nuova Giunta che con me si candida per questo nuovo mandato. Come è noto, due suoi componenti – il vice Presidente Nicola Mazzacuva ed il Tesoriere Giuseppe Guida – non potranno ricandidarsi, avendo già assolto un precedente mandato nella Giunta presieduta da Beniamino Migliucci. A questi due nostri amici e colleghi carissimi va il saluto affettuoso e grato mio personale e di tutta la Giunta, per il prezioso contributo che hanno saputo garantire, in ruoli di massima responsabilità dirigenziale dell’Unione, nel corso di questo primo mandato.

La nuova Giunta che con me si candida per questo secondo mandato vede innanzitutto la conferma di tutti gli altri componenti, che così bene, con passione, dedizione, competenza ed amicizia, hanno adempiuto al primo mandato: Fabio Frattini, Ubaldo Macrì, Marcello Manna, Savino Murro, Carmelo Occhiuto, Domenico Putzolu, Daniele Ripamonti, Eriberto Rosso, Paola Rubini, Paola Savio.  Ad essi si aggiungono ora Nicolas Balzano, già Presidente della Camera Penale di Torre Annunziata, prestigioso testimone della più nobile e colta avvocatura campana; ed Alessandra Palma, giovane e valorosa collega già Presidente della Camera Penale di Ferrara, ed attuale responsabile dell’Osservatorio sull’Errore Giudiziario.

Quanto alla nuova composizione dell’Ufficio di Presidenza, essa vede intanto la conferma, nel ruolo di Segretario nazionale, di Eriberto Rosso, al cui formidabile contributo intellettuale ed impegno associativo l’Unione deve molto delle cose buone ed importanti che siamo riusciti a fare in questi anni; e di Daniele Ripamonti, preziosissimo ed insostituibile nel suo costante contributo di idee, cultura giuridica e qualità professionale. 

Alla carica di vice Presidente dell’Unione Camere Penali Italiane propongo la candidatura della nostra carissima Paola Rubini. Si tratta, a parere di tutta la Giunta, del naturale riconoscimento, oltre che della figura professionale di Paola, della qualità e costanza della sua lunga militanza nell’Unione, culminata nella responsabilità prima dell’Osservatorio Europa, cui ha saputo dare decisivo slancio e rilievo, e poi -già componente di Giunta- della nostra Scuola nazionale, fiore all’occhiello della nostra missione formativa specialistica.

Per la carica di Tesoriere intendo proporre il nostro Domenico Putzolu, che nel corso di questo primo mandato ha saputo garantire a tutti noi della Giunta un solido contributo di competenza tecnica e di cultura giuridica, che ora saprà mettere al servizio dell’Unione anche in questa nuova, delicata responsabilità.

Mi fa piacere sottolineare alla attenzione Tua e di tutti gli iscritti che questa nuova composizione della Giunta, ovviamente se confermata dalla volontà congressuale, sarà caratterizzata dal più alto numero di Colleghe mai registrato in una Giunta UCPI, e dalla prima vice Presidente donna della storia dell’Unione. Si tratta d’altronde di un esito coerente con il crescente ruolo dirigente dell’avvocatura penalista femminile nella nostra associazione, già testimoniata dalle tante colleghe impegnate nelle nostre principali attività, a partire dalla composizione dei nostri Osservatori, che in tante dirigono e coordinano con qualità ed impegno encomiabili.

A presto rivederci a Roma. Un caro ed affettuoso saluto.

 

Roma, 13 settembre 2021

 

Gian Domenico Caiazza

  • TAGS:
  • Congresso